Coniglio in padella e purè di cavolfiore


Dieta e gusto sono compatibili…anche se con qualche sforzo ai fornelli!

per prima cosa prendete:

  • c.d. sella di coniglio,
  • un cavolfiore medio,
  • una patata piccola,
  • burro,
  • una bottiglia di vino bianco secco,
  • rosmarino, salvia e noce moscata a piacere,
  • olio evo,
  • 50 gr di grana grattugiato,

Per prima cosa tagliate la sella di coniglio a pezzi, così da agevolarne la cottura, dopo di che la mettete “a bagno” nel vino bianco, così da farle assumere un sapore più delicato (ad alcuni il selvatico dà fastidio).

In una pentola mettete a bollire il cavolfiore, tagliato a cimette e la patata, rigorosamente in pezzi; dovrà bollire per circa 40 minuti, quindi frullate il tutto e mettete da parte per mantecare il purè con il formaggio e la noce moscata in un secondo momento, prima di servire.

Fate rosolare dopo 20 minuti a bagno il vostro coniglio, debitamente “scolato”, con un goccio d’olio, dopo di che continuate la cottura con altro vino per circa 40 minuti, aggiungendo da ultimo le spezie.

p.s. non vogliatemene ma ho deciso di far la foto soltanto a piatto quasi finito…quindi non rende, ma è venuto molto bene!

20170131_211939

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...