Passata di pomodori


Mi sono stati regalati dei pomodori strepitosi e quindi una passata è stata d’obbligo. In questa micro ricetta non indicherò dosi, dal momento che variano a seconda della materia prima utilizzata, ma unicamente dritte di massima.

Ho innanzitutto messo i miei pomodori, con la boccia, in una pentola capace, con acqua fino a metà bordo. Li ho lasciati cuocere circa 15 minuti da quando ha iniziato a bollire l’acqua, dopo di che li ho scolati e pelati e rimessi in pentola (senza acqua). Trascorsi 10 minuti circa i pomodori hanno rilasciato parte del loro succo che ho scolato per poi aggiungervi un bel mazzo di basilico e due spicchi d’aglio (dipende dai gusti); quindi li ho rimessi a cuocere a fuoco medio basso per 2 ore. Trascorso questo tempo li ho frullati grossolanamente, poiché mi piace che si senta qualche pezzetto, e li ho invasati, ancora bollenti. Ho da ultimo capovolto i vasetti e lasciati raffreddare così; in questo modo, infatti, si sono semi sterilizzati.. certo non a sufficienza per poter esser conservati in dispensa, ma abbastanza per conservali in freezer, come faccio io.

Come avrete notato non ho aggiunto sale, olio o burro per il semplice motivo che preferisco farlo al momento dell’utilizzo, a seconda della ricetta che vado a realizzare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...