Fritelle di mele


Avendo dimenticato di comprare l’uvetta ho provato questa variante. Io ho dimezzato le dosi e sono venute ugualmente abbastanza bene. Prendete:

  • 2 mele
  • il succo di un limone
  • 80 gr di zucchero (se vi piace, per cospargerle alla fine)
  • 150 gr di farina
  • 200 ml di latte scremato
  • 20 gr di zucchero per la pastella
  • 2 uova
  • una fialetta di vaniglia o i semi di una bacca
Per prima cosa preparate la pastella: in una ciotola mettete i tuorli, latte, un pizzico di sale, la vaniglia e la farina setacciata e unite il tutto con l’aiuto di uno sbattitore.
Successivamente mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo che dovrete coprire e lasciar riposare per mezz’ora. 
Mentre la base riposa sbucciate le mele e togliete il torsolo, quindi le tagliate finemente e le cospargete con il succo del limone così da non farle annerire. 
Trascorso il tempo indicatovi in precedenza montate a neve gli albumi, incorporando i 20 gr di zucchero e, al termine dell’operazione, li andrete ad unire lentamente al composto ottenuto prima. 
Da ultimo passate le fettine di mela nella pastella e poi le friggete in olio caldo (controllate con pizzico di pangrattato o di pane), facendo attenzione a friggerle bene da entrambi i lati, quindi le adagiate su carta assorbente. Potete servirle cosparse di zucchero a velo o meno, a seconda dei gusti. 
IMG-20160204-WA0003
Annunci

One thought on “Fritelle di mele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...