Mosto d’uva cotto


Vendemmia finita ed é tempo di mosto!
Una delle mie passioni e, cosa eccezionale per chi in casa c’è raramente, dura parecchio tempo senza problemi in frigo.
Addirittura potreste conservarlo – da quanto mi hanno raccontato – anche fuori, senza far caso alla muffa che in quel caso si formerebbe… un po’ come certi formaggi 🙂
La ricetta é semplicissima ed arriva direttamente da mia nonna: per ogni bicchiere di mosto d’uva mettete un cucchiaio di farina 00 setacciata e uno di zucchero.
Fate bollire, mescolando, finché inizia a rapprendersi, un po’ come accade per il budino 🙂
Mangiatelo una volta freddo, I bambini impazziranno per questo dolce.

image

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...