Risotto con seppioline e il loro nero


Una delle mie passioni – e a quanto pare non soltanto mia – é il nero di seppia e le seppioline in generale, che siano in umido o in un risotto poco importa, sono buonissime.
Oggi ho provato quindi a fare questo piatto, riuscito, anche stando al commento, molto bene, per il quale ho utilizzato:
– 450 gr di seppioline
– 4 manciate e mezzo di riso
– poco più di mezzo bicchiere di vino bianco secco
– mezza cipolla
– due dita di burro
– olio EVO
– dado di pesce o vegetale
– due buste o sacche di nero di seppia
Per prima cosa ho messo a sciogliere il dado così da avere il brodo, se aggiungete ad esempio gamberi a questo risotto potete utilizzare tranquillamente le teste di questi per farlo.
Ho quindi tagliato finemente mezza cipolla e messa in padella, prima di accenderla ho anche pulito e affettato, come tagliatelle tenendo integri i tentacolini le mie seppioline.
Ho iniziato a far rosolare la cipolla e quando è stata dorata ho aggiunto le seppie. Dopo che queste hanno rilasciato la loro acqua vi ho tostato con mezzo bicchiere di vino bianco il riso e ho iniziato successivamente la cottura del riso aggiungendovi gradatamente il brodo.
A metà cottura ho stemperato il nero di seppia a parte in mezza tazza di brodo e l’ho aggiunto al risotto. A fine cottura ho mantecato con due dita di burro.

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...