Pasta alla norma “a modo mio”


Piatto d’eccellenza della cucina siciliana, in questa ricetta é stata rivisitata, dal momento che non sono riuscita a reperire la ricotta salata.

Per prima cosa ho fatto un bel sugo di pomodoro fresco, con quelli del mio orto. Ho preso circa un kg di pomodori, li ho lavati e tagliati a cubetti e messi a cuocere per circa 20 minuti in padella con 3 cucchiaio di Olio EVO e tanto basilico fresco spezzato finemente con le mani – che profumo! – quindi verso la fine della cottura ho aggiunto peperoncino in polvere e un pizzico di sale. Una volta pronto l’ho messo nel frullatore così da ottenere un sugo omogeneo.

Ho quindi tagliato a cubetti una melanzana meravigliosa, anch’essa del mio orto, e lo fatta saltare e cuocere circa 5 minuti in padella con un goccio d’acqua e, poco dopo, ho aggiunto un filo d’olio extravergine – non le ho fritte, non me ne vogliate ma così è molto più leggero, pur non rispettando la ricetta originale – e, dopo altri 5 minuti ho aggiunto il sugo di pomodoro e ho lasciato cuocere ancora per 10 minuti.

Ho iniziato a cuocere la pasta che ho scolato al dente e ho fatto saltare in padella con il sugo e la mozzarella a cubetti.

Non sarà la classica pasta alla norma, ma è più leggera e comunque saporita.

image

Annunci

2 thoughts on “Pasta alla norma “a modo mio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...