Zabaione e Meringhe


L’ideale per una dolce colazione a due, domenicale:

Per lo zabaione vi occorrono:

  • 3 tuorli (attenzione che non vi siano albumi)
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 3 mezzi gusci di uova di marsala secco

Mescolate in una pentolina i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo che, tolto il cucchiaio di legno, da solo fa delle piccole bolle… indicativamente dovete mescolare energicamente per 10 minuti.

Vi unite a quel punto i tre mezzi gusci di marsala e fate cuocere a bagno maria sul fuoco per circa 10 minuti abbondanti, poco più… ve ne accorgerete perché il composto avrà la consistenza di una crema vera e propria.
image

image

Meringhe:

  • 3 albumi residui
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di zucchero a velo che andrà setacciato

Prendete una ciotola, montate gli albumi con lo zucchero semolato, a neve ferma, dopo di che unite lentamente lo zucchero a velo setacciato.

Mettete il composto nella sac a poche o più semplicemente in un sacchetto di plastica a cui taglierete un’estremità e date forma alle vostre meringhe sulla carta forno.

Infornate per 2 ore circa a 80°.

image

image
image

Annunci

6 thoughts on “Zabaione e Meringhe

    1. ti dirò…. non sono difficili, questa volta non sono venute spettacolari, buonissime, ma non belle perché avrei dovuto montare un altro po’ lo zucchero e gli albumi, come vedi….a mia madre con questa ricetta sono venute come quelle che trovi nelle pasticcerie 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...