Tagliolini con ragù di coniglio


Vi anticipo che si è trattato di un esperimento, buono e leggero, che però, in quanto tentativo, necessita di alcuni accorgimenti che vi allego al termine. Questo piatto è perfetto quando volete farvi una pasta alla sera ma temete di appesantire troppo la digestione o volete mantenere la linea. Vi occorrono:

  • un paio di cosce di coniglio da disossare o disossate
  • timo
  • vino bianco (1/2 bicchiere)
  • sedano, carote e cipolle – mix per soffritto
  • olio EVO
  • olive nere denocciolate

Per prima cosa disossate le vostre cosce di coniglio o, se già disossate, procedete a tagliarle il più finemente possibile, come fosse una tartare. Mettete in padella il vostro mix per soffritto ( più timo) con olio evo e fate saltare, dopo di che aggiungete il coniglio e sfumate con il vino bianco.

Ora buttate i tagliolini freschi che saranno pronti in pochi istanti e, nel mentre, aggiungete al sugo anche le olive denocciolate tagliate a pezzettini. Scolate la pasta al dente e la fate saltare in padella.

Questa è la ricetta che ho seguito io… leggendo in internet ho trovato però un blogger, di cui non ricordo ahimè il nome, che una volta sfumato il coniglio ha versato in padella due mescoli di brodo di carne e ha lasciato cuocere per circa 20/30 min.. la prossima volta proverò anche io poiché quasi sicuramente grazie a questo piccolo accorgimento la pasta risulterà più legata.

p.s. purtroppo causa eventi esterni la luce non era molto idonea per la foto e così cercando di aggiustarla con il telefono il risultato non è dei migliori, ma vi assicuro che il piatto è riuscito 🙂

PSX_20150306_090238-1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...