Muffin ai mirtilli


Come da consuetudine pubblico ricette ipocaloriche. Oggi è la volta dei muffin ai mirtilli… che a dire il vero sono uno di quei dolcetti perennemente sottovalutati poichè molto semplici ma che, in un pomeriggio di pioggia, sanno regalare emozioni – in alternativa al classico cioccolato – davanti ad un film…

Passiamo quindi a vedere cosa vi serve :

  • 150 gr di mirtilli circa (secondo me non superare questa dose è l’ideale, per evitare “l’effetto bagnato” dato dalla frutta in eccesso)
  • 280 gr di farina
  • una bustina di lievito per dolci (non credete a quelle ricette americane che suggeriscono un pizzico di lievito o neanche quello… negli states usano il bicarbonato o altri sostituti per combattere le leggi della fisica!)
  • 1 pizzico di sale (ma anche no… non è fondamentale, non essendo il mirtillo un frutto particolarmente dolce. A voi la scelta)
  • 120 g di zucchero di canna (mi sento Nigella a consigliare questo!)
  • 2 uova
  • 250 ml di latte, 
  • 90 gr di burro (quindi saranno leggerissimi a dispetto delle apparenze!)
  • 1 bustina di vanillina o 1 fialetta
  • e, ovviamente, gli stampini per i vostri muffin (con queste dosi 12 saranno sufficienti) , magari usa e getta per praticità 😀

Una volta comprato tutto l’occorrente, veniamo alla ricetta vera e propria: tranquille, è una ricetta super veloce, per questa ragione vi consiglio di accendere il forno sin da ora, a 200° e, sempre prima di iniziare, imburrate le vostre formine se non sono quelle usa e getta (l’alternativa più “leggera” consta nel prendere un foglio di scottex, un goccio d’olio e passare velocemente le vostre formine).

Ed ora, all’opera!

Setacciate la farina in una ciotola molto grande, aggiungete la vanillina, il lievito in polvere e lo zucchero -> come insegnano gli americani, prima gli ingredienti secchi.

In una seconda ciotola sbattete le uova e successivamente vi verserete il latte (tiepido) ed il burro fuso. Ammalgamate questo composto con gli ingredienti secchi ed unite quindi i vostri mirtilli… mescolate fino ad avere un composto omogeneo.

Con un cucchiaio riempite quindi le vostre formine, fino a 3/4, non oltre perchè l’impasto crescerà, e le mettete in forno a cuocere per circa 20 minuti a 200°.. per sicurezza infilate uno stuzzicadenti in un muffin per vedere quando è pronto.

A cottura ultimata lasciate riposare per 5 minuti dopo di che…. all’attacco! 😀 suggerisco film splatter! concilia! 🙂

Immagine,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...