Risotto agli asparagi


finalmente è arrivata la primavera, quindi perchè non approfittarne per riscoprire qualche ortaggio di stagione?
oggi io ho scelto gli asparagi del mio orto.

Innanzitutto prendete degli asparagi e li tagliate a pezzetti lasciando intatta la punta.

  • fate il solito soffritto per i risotti (NB: le verdure vogliono l’olio, non il burro. Fate tostare il vostro riso qualche secondo con del vino bianco ed il gioco è fatto),
  • aggiungete ora al vostro riso del cipollotto tagliato a rondelle, le punte degli asparagi che avrete lasciato da parte ed il gambo che dovrete aggiungere soltanto dopo averlo macinato.
  • continuate la cottura come sempre aggiungendo all’occorrenza del brodo vegetale (quindi se scegliete di farlo con acqua e dado ricordatevi di utilizzare il dado vegetale).

ultimata poi la cottura non dimenticate d’aggiungere tanto grana macinato al risotto e mescolarlo con cura prima di portarlo in tavola, accompagnato da un bicchiere di vino bianco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...