Zuppa Inglese


svegliarsi ed aver voglia di dolci, non vi è mai capitato?
a me si, raramente, ma oggi è uno di quei giorni.. quindi che si fa? zuppa inglese!
pensate, la prima cosa che ho imparato a cucinare… il che è indice del grado di “difficoltà” : minimo, a patto che si segua la ricetta, esistono infatti diverse variazioni, ma a quel punto per come la vedo io non si tratta più di zuppa inglese, perciò, iniziamo!

comprate una bottiglia di alchermes, una confezione di savoiardi classici, budino alla crema e budino al cioccolato (quelli nella praticissima bustina che in 5 minuti sono pronti) ed una vaschetta media-grande di alluminio così non dovete nemmeno preoccuparvi di lavarla!

  • per prima cosa preparate i budini, seguendo le istruzioni riportate sul retro della confezione
  • versate dell’alchermes in un piatto fondo e vi bagnate uno ad uno su entrambi i lati e molto velocemente o vi si romperanno nel piatto, i savoiardi
  • ogni savoiardo bagnato di liquore dovrà esser disposto nella vaschetta d’alluminio come se fossero tanti mattoncini: uno accanto all’altro così da creare uno strato uniforme.

  • sopra il primo strato di savoiardi versate il budino alla crema sempre facendo si che questi siano coperti in modo uniforme
  • disponete il secondo strato di savoiardi bagnati di liquore
  • e versate come avete fatto prima il budino, questa volta al cioccolato

a questo punto mettete la vostra vaschetta in frigo per minimo 2-3 ore minimo.

prima di servire la vostra zuppa inglese potete anche decorarla con della panna montata che farà contrasto con il cioccolato, a vostra scelta, nella ricetta originale infatti non è prevista, ma può risultare molto carina.

questo dolce come il tiramisù può esser fatto in una vaschetta ecc se per tante persone, oppure in bicchierini per esempio se per una cena a due, così da renderlo più sfizioso, le modalità di preparazione non cambiano.

Annunci

2 thoughts on “Zuppa Inglese

  1. grazie 🙂 vedi è una sciocchezza, non è un dolce complicato e la variante del bicchiere è comoda se hai ospiti.. anche perchè essendo un dessert morbido, rischi sempre di rovinare la fetta, inconveniente in questo modo evitato 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...