Pasta con il Branzino


per prima cosa dovete specificare nel momento dell’acquisto il numero di persone così evitate di spendere una follia e avanzare del branzino oppure al contrario di condire poco la vostra pasta.
Quindi una volta precisato il numero, vi fate sfilettare il branzino, passiamo ora al sugo:
prendete una pentola anti aderente per non bruciare nulla e vi mettete qualche fetta sottile sottile di cipolla (direi quelle piccole di Tropea) con un pezzetto d’aglio, non troppo, giusto per dare il profumo e poi della passata di pomodoro o dei pomodorini a pezzetti come preferite, nonchè un dado vegetale o del sale ed un cucchiaino di prezzemolo tritato (niente peperoncino!) infine aggiungete il vostro branzino sfilettato e tagliato a pezzetti .
Attenzione: non dovete cuocere il sughetto in quanto la cottura del sugo verrà perfezionata insieme alla psta (quando è molto al dente si scola e si versa nella pentola del sugo conservando un bicchiere di acqua di cottura che verrà poi utilizzato per portare a compimento il piatto).
Quando sugo e pasta saranno insieme fate saltare il tutto ancora per qualche minuto aggiungendo se necessario l’acqua di cottura (lentamente così da non versarne troppa) ed il piatto è pronto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...