Tagliatelle con panna e funghi


È una ricetta semplice, quasi banale, ma sopratutto nel periodo invernale è uno dei piatti che preferisco.

Per prima cosa, acquistate dei funghi,io per praticità tengo sempre in casa dei porcini secchi. In questo caso dovete lasciarli ammollo nell’acqua tiepida per circa mezz’ora.
NB non gettate l’acqua in cui avete lasciato a bagno i vostri funghi
fate soffriggere qualche minuto uno spicchio d’aglio (che poi toglierete) e un goccio d’olio; per poi aggiungere i vostri funghi e, se vi piace, un po’ di prezzemolo tritato
Li fate rosolare per circa 5 minuti,
a questo punto aggiungete anche la panna ed un goccio di acqua dei funghi

infine dovete solo scolare la pasta al dente e farla saltare in padella ancora un paio di minuti.
Un gioco da ragazzi insomma!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...