l’orto nel piatto


ecco una pasta semplice per le “grandi occasioni”, quando insomma volete stupire. Questo piatto è stato “inventato” da mia madre dopo qualche esperimento per costringere una bambina testarda come me a mangiare qualche verdura.
A prima vista questo primo può apparire laborioso ma vi posso assicurare che non è così, dopo tutto non dimentichiamoci che nessuno di noi è uno chef infatti il nostro obbiettivo è modesto: preparare qualcosa buono al palato e digeribile quindi non tossico.

Regola base da non dimenticare mai: siate sempre riforniti di alcolici così nel caso di insuccesso ai fornelli nessuno sarà in grado di accorgersene.

Innanzitutto prepariamo il sugo:

  • prendete delle verdure: una carota, cipolla, sedano ecc
  • aggiungete i vari profumi dell’orto, per i profani trattasi di salvia, rosmarino, origano.. insomma le erbe che sarete in grado di recuperare, ecco magari non la cannabis
  • macinate il tutto e aggiungete in una pentola 1/2 scatola di polpa di pomodoro, 1 dado (da sapore senza esagerare), 1 scatola di fagioli borlotti dopo averla colata ed un pizzico di peperoncino macinato

per gli onnivori: aggiungete anche una fetta di pancetta non affumicata o di lardo, da macinare con le erbe.
(non temete si sentirà appena al palato).

infine versate due cucchiai di olio extravergine e fate bollire il tutto per circa 15 minuti.

A questo punto non vi resta da far altro che far bollire l’acqua per la pasta e buttarla: io preferisco le mezze maniche di pasta fresca che potete tranquillamente acquistare in qualsiasi supermercato/panificio, se avete poco tempo andrà bene anche un altro tipo di pasta purchè corta (non spaghetti insomma).

20160313_120858

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...